Attacco di Panico

    L’attacco di panico è un episodio di improvvisa ed intensa paura caratterizzato da un escalation dell’ansia normalmente presente.

    L’attacco di panico risulta essere inaspettato e si sviluppa apparentemente senza una causa specifica. La manifestazione dell’attacco di panico si presenta come un episodio terrificante a tal punto da pensare che si possa trattare di una possibile causa di morte. Sono  accompagnati da sintomi fisici e cognitivi, quali palpitazioni, sudorazione improvvisa, tremore, sensazione di soffocamento, dolore al petto, nausea, vertigini, paura di morire o di impazzire, brividi o vampate di calore.

    Se gli attacchi di panico divengono ricorrenti si può parlare di disturbo di panico diagnosticabile con il manuale internazionale dei disturbi mentali DSM V(Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali):

    • Disturbo di Panico (ricorrenti attacchi di panico inaspettati, cioè comparsa improvvisa di paura o disagio intensi, accompagnati da diversi sintomi, es: palpitazioni, tremori, senso di soffocamento, vertigini…);
    © Federico De Salvo